Club scozzesi: il St.Mirren


Il St Mirren era stato uno dei fondatori della Scottish League ma il suo nome non ebbe mai diritto ad essere inciso su un trofeo. Almeno fino alla Coppa di Scozia del 1926. Il team di Paisley cominciò senza brillare, superando squadre modeste nei primi turni. Ma dal terzo turno in poi dovette affrontare squadre blasonate, e lo fece alla grande.

La sua vera prova di forza fu in una semifinale combattuta in cui eliminarono i Rangers segnando un unico gol. Battere una metà dell’Old Firm è sempre difficile, ma i “Buddies” avrebbero dovuto ripetersi per vincere la coppa. E lo fecero, vincendo il trofeo dopo aver spazzato via i detentori del Celtic 2-0. Quasi 100.000 persone assistettero al trionfo del St Mirren e la Coppa di Scozia fece il breve viaggio da Glasgow a Paisley per la prima volta.

Scottish Cup 1925/26

1 Turno: St Mirren-Mid-Annandale 4-0                  Spett: 4,500

2 Turno: Arbroath-St Mirren 0-0                             Spett: 4,500

Replay: St Mirren-Arbroath 3-0                               Spett: 4,000

3 Turno: St Mirren-Partick Thistle 21                      Spett: 20,000

Quarti di Finale: St Mirren-Airdrieonians 2-0         Spett: 25,000

Semi Finale: ST Mirren-Rangers 1-0                        Spett: 61,000 (Campo Neutro)

Finale: St Mirren-Celtic 2-0                                     Spett: 98,620

Il periodo migliore del St Mirren in campionato fu nei primi anni ’80, quando si inserì stabilmente nelle posizioni di vertice, e qualificandosi così per l’Europa. E il suo stadio, il Love Street è l’unico in Gran Bretagna a potersi vantare di aver ospitato una partita in cui due dei più grandi calciatori di tutti i tempi – Johan Cruyff e Ruud Gullit – giocavano nella stessa squadra.

Successe in una partita di Coppa Uefa contro il Feyenoord. Quella squadra del St Mirren era stata costruita e modellata da Alex Ferguson, prima che questi andasse all’Aberdeen. Ma i suoi successori portarono avanti il buon lavoro svolto come dimostra il ruolino di marcia contro i Rangers. Dall’inizio degli anni ’80 fino all’arrivo di Grame Souness ad Ibrox, il St Mirren vinse otto delle quattordici partite al Love Street, pareggiandone quattro e perdendo soltanto due volte.

 

1980: St Mirren-Rangers 2-1                                    Spett: 17,612

1980: St Mirren-Rangers 4-1                                    Spett: 13,854

1981: St Mirren-Rangers 0-0                                    Spett: 17,362

1981: St Mirren-Rangers 2-1                                    Spett: 9,988

1982: St Mirren-Rangers 1-1                                    Spett: 15,609

1982: St Mirren-Rangers 2-3                                    Spett: 8,862

1983: St Mirren-Rangers 2-2                                    Spett: 12,158

1983: St Mirren-Rangers 1-0                                    Spett: 11,538

1984: St Mirren-Rangers 3-0                                    Spett: 6,479

1984: St Mirren-Rangers 1-1                                   Spett: 8,092

1985: St Mirren-Rangers 0-2                                    Spett: 14,378

1985: St Mirren-Rangers 2-1                                    Spett: 8,608

1986: St Mirren-Rangers 2-1                                    Spett: 13,911

1986: St Mirren-Rangers 2-1                                    Spett: 9,760

Scritto da Marco (Hibees 1875)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Christian Cesarini

Christian Cesarini

Grande esperto di Calcio Inglese e autore di due Best Seller: English Football Days e Swinging Football
Christian Cesarini

Articoli correlati