Curiosità sul Brighton and Hove Albion F.C.


bhalbioneng.jpgIl Brighton and Hove Albion è il club di football di Brighton, città della contea di East Sussex, sud dell’Inghilterra, fondato nel 1901.
Se si va ad analizzare la storia del club vengono alla luce alcune curiosità bizzarre che hanno come comune denominatore i Seagulls:

 

– Brighton and Hove Albion è il nome completo del club ed è l’unico nome ufficiale in tutti i campionati di Football League ad avere quattro parole distinte. In totale 21 lettere ma nonostante ciò è il secondo club in quanto a lunghezza, preceduto dal Wolverhampton Wanderers, che di lettere ne comprende 22.

– Quando il Brighton raggiunse la finale di Fa Cup del 1983 divenne il primo club della storia a giocare tutti i turni della competizione, dal preliminare alla finale di Wembley.

– Kevin Keegan giocò la sua ultima gara nel 1983 proprio contro il Brighton, indossando la maglia del Newcastle United.

-David Beckham fece il suo esordio assoluto con la maglia del Manchester United 10 anni esatti dopo Kevin Keegan. Anche in quella occasione l’avversario era il Brighton

-Peter Shilton giocò la sua 1000sima partita in Football League contro il Brighton. Difendeva i pali del Leyton Orient.

-Il Brighton fu la prima squadra di sempre a perdere 9 a 0 un match di Football League. Era il 23 agosto 1958, partita di second division e il Brighton and H.A. perse 9 a 0 contro il Middlesbrough davanti a 32136 paganti

-Il record di penalty assegnati durante un singolo match di Football League è 5 e fu realizzato in una partita che si svolse il 27 marzo 1989, un Easter Monday. In campo c’erano due clubs segnati da un’antica rivalità risalente alla metà degli anni 70: il Crystal Palace, che sbagliò 3 dei 4 rigori ricevuti dall’arbitro Kevin Morton ed il Brighton, che realizzò il penalty avuto. La partita terminò 2 a 1 per il Palace.

-Il giantkilling più famoso della Charity Shield, se si escludono i matches tra professionisti e dilettanti, fu quello del Brighton and Hove Albion, che come vincitore di Southern League, sconfisse i campioni d’Inghilterra dell’Aston Villa per 1 a 0, vincendo il trofeo. Era il 1910.

 

-Per concludere, anche se parliamo di anni più recenti che di solito non trattiamo in questo sito, il Brighton salì agli onori della cronaca sportiva anche all’alba del 2000. Fu infatti un giocatore del Brighton and Hove Albion, Darren Freeman, a realizzare il primo goal del nuovo millennio tra tutte le squadre professionistiche d’Inghilterra. Era il 3 gennaio 2000 ed erano passati appena 2 minuti dall’inizio del match che vide alla fine prevalere il Brighton sull’Exeter per 4 a 2.

 

Scritto da Chris Cesarini

 

Christian Cesarini
Latest posts by Christian Cesarini (see all)

Lascia un commento