Stagione 1970/71


1971-ArsenalFIRST DIVISION:

Il campionato viene vinto dall’Arsenal che si aggiudica il suo ottavo titolo con 65 punti, appena una lunghezza avanti al “dirty” Leeds United di Don Revie. Gunners che festeggiano il titolo all’ultima giornata e precisamente il 3 maggio 1971, quando in un infuocato derby superano al White Hart Lane gli Spurs per 1 a 0. Terza e quarta piazza per il Tottenham e per il Wolverhampton, entrambe con 52 punti. Retrocesse in seconda divisione il Burnley ed il Blackpool.

SECOND DIVISION:

E’ il Leicester City ad affermarsi in Seconda Divisione, davanti allo Sheffield United, anch’esso promosso nella massima serie. Retrocedono in Terza Divisione Blackburn Rovers e Bolton Wanderers

THIRD DIVISION:

Pronto ritorno in Seconda Divisione del Preston North End al quale si unisce il Fulham. A retrocedere in Quarta Divisione sono invece Reading, Bury, Doncaster Rovers e Gillingham.

FOURTH DIVISION:

Il glorioso Notts County vince la Quarta Divisione e viene promosso insieme a Bournemouth, Oldham Athletic e York City

FA CUP:

L’implacabile Arsenal si aggiudica trofeo e double superando in una tiratissima finale il Liverpool per 2 a 1, grazie ad un gran goal da fuori area di Charlie George. I Gunners erano approdati alla finale superando 2 a 0 lo Stoke City nella semifinale-replay ( primo match 2 a 2 ) , mentre i Reds dopo una combattutissimo derby vinto 2 a 1 contro i cugini dell’Everton

LEAGUE CUP:

E’ il Tottenham ad aggiudicarsi la League Cup, superando a Wembley l’Aston Villa (all’epoca club di Third Division) per 2 a 0. Eroe della finale l’attaccante Martin Chivers, che realizza entrambe le reti degli Spurs.

STAR PLAYERS:

Il Capocannoniere della First Division è Tony Brown del West Bromwich Albion con 28 centri. Giocatore dell’anno uno dei leader della trionfale annata dell’Arsenal: lo scozzese Frank McLintock.

IN EUROPA:

Annata positiva dei club inglesi nelle competizioni europee.  In Coppa delle Coppe il Chelsea trionfa nella finale replay sul Real Madrid per 2 a 1, grazie alle reti di Dempsey e del bomber Osgood. In Coppa delle Fiere (l’ultima edizione prima del cambiamento in Coppa Uefa del 1972) successo del Leeds United che si consola parzialmente del campionato perso superando nella doppia finale la Juventus ( 2 a 2 al Comunale di Torino, 1 a 1 ad Elland Road). L’unica stecca arriva invece dall’annata negativa dell’Everton che partito con i favori del pronostico viene eliminato dalla Coppa dei Campioni nei quarti di finale dai rissosi greci del Panathinaikos (sconfitti poi nella finale di Wembley dall’Ajax).

  

Scritto da Chris Cesarini 

 

Christian Cesarini

Christian Cesarini

Grande esperto di Calcio Inglese e autore di due Best Seller: English Football Days e Swinging Football
Christian Cesarini

Articoli correlati